WEB SITE PIOLA, Famosi per la Pizza
Piola_FON
|
ITALY
|
USA
|
BRAZIL
|
ARGENTINA
|
CHILE
|
MEXICO
|
TURKEY
|
HONDURAS
|
CANADA
|
ECUADOR
|
COLOMBIA
|

Piola Treviso

Les Tableuax de Dakar

Fall DD

Solidarietà. Può sembrare una parola abusata, ripetuta, quasi consumata a forza di essere detta ed ascoltata. Eppure suona bene, specie quando a ripeterla è qualcuno che viene da un Paese straniero, magari africano. La simpatia funziona, le passioni uniscono e i progetti nascono  così, a volte per caso, da un incontro estemporaneo.
Fall DD l’artista ospite della mostra di pittura Les Tableuax de Dakar, organizzata all’interno di un progetto umanitario dedicato al Senegal e a Dakar, è giunto a Treviso da due giorni e sta cercando di familiarizzare con la città e i suoi abitanti. Disorientato ma curioso – è la sua prima volta in assoluto fuori da Dakar – cerca di ambientarsi e di riempirsi gli occhi di immagini che non potrà mai dimenticare e che spera di poter mettere al più presto su tela.
La visita a Palazzo Bomben, che da sabato ospiterà la mostra che conterrà i dipinti di quattro artisti senegalesi, il controllo del giardino da cui creerà le sue nuove opere ogni giorno a contatto con il pubblico, lo hanno riempito di voglia di fare. L’acqua dei fiumi, il verde degli alberi, sono cose che per lui, abituato all’oceano, alla sabbia e alle distese aride dei campi secchi, sembrano inverosimili.
E ancora più inverosimile è trovarsi al tavolo della Piola, insieme ai titolari e scoprire che sono persone come lui, ma appassionate di arte e pittura che lo riempiono di domande, di ogni genere e su ogni argomento, da quello religioso a quello artistico. Il locale gli piace, familiarizza in poco tempo, e scruta i muri vuoti, con tanti chiodi che spuntano in mezzo allo stucco lucido e colorato. Guarda il suo accompagnatore e capisce che c’è qualcosa che manca…un’assenza che non sa spiegare ma che pesa.
Nasce così l’idea, il progetto, e nasce da qui un valore nuovo alla parola Solidarietà.
Fall DD espone a Palazzo Bomben, ma la mostra comincerà solo sabato 12 giugno. Ha tre giorni, tre lunghi giorni in cui può riempire quei muri vuoti alla Piola. Prende le misure, controlla i colori, le luci che riflettono sui muri e decide.
Nasce così il gemellaggio fra Palazzo Bomben e la Piola. Trait d’union la mostra: Les Tableuax de Dakar. Nasce da un progetto di solidarietà che da un anno lavora per aiutare questi artisti poverissimi, costretti a vivere in strada, oltre che a vendere le loro opere ai mercati artigianali: la stessa solidarietà che ora uno di questi artisti decide di dimostrare alla Piola. Creerà in questi giorni una serie di opere e di arazzi e batik per riempire quei muri vuoti del locale e sarà, alla sera, a disposizione dei clienti per personalizzazioni su magliette, o per ascoltare critiche, commenti, plausi. Se poi venderà le sue opere, così come previsto dalla mostra – 130 le opere che il progetto si propone di vendere per poter garantire un futuro a questi artisti e alle loro famiglie, oltre all’apertura di un laboratorio artistico nella capitale del Senegal – tanto meglio. Sarà l’ennesima dimostrazione che aiutarsi, gli uni con gli altri, andare oltre le piccole polemiche e tendere una mano a chi si trova in un momento delicato, è ancora possibile.

|
|
|
Evinizden çıkmadan online olarak fatura öde işlemlerinizi tamamlamak için sitemiz trfaturaodeme.com ziyaret edebilirsiniz. Aynı zamanda fatura ödeme işlemlerinizide aynı şekilde halledebilirsiniz.Bunların dışında kredi kartı borcu sorgulama işlemlerinizide sitemiz üzerinden online olarak gerçekleştirebilirsiniz. © 2007 PIOLA. All rights reserved. PIOLA name, logos, and related marks are trademarks of PIOLA S.N.C.